4
Maurizio Zamaparini ha parlato ai microfoni di Sky Sport, commentando il momento orribile che sta vivendo il suo Palermo e l'ennesimo cambio di allenatore, che ha portato al ritorno in panchina di Davide Ballardini: "E' la stagione più paradossale da quando sono nel calcio. Ho mandato via Iachini ed è arrivato Ballardini, un po' come il Bologna che ha mandato via Rossi e preso Donadoni. Ballardini doveva restare per tutto il campionato, ma è successo un fatto strano a Verona. Alla luce dei problemi fra l'allenatore e il portiere sarei dovuto andare nello spogliatoio e sistemare tutto, invece ho agito di impulso. E' una scelta disperata perchè siamo in un momento disperato, speriamo di salvarci".