Commenta per primo

Una scommessa che se riuscisse a vincerla sarebbe una sorta di miracolo visti i precedenti. E' quella che ha lanciato il presidente del Palermo Maurizio Zamparini dai microfoni di Sky pochi giorni dopo aver ufficializzato l'ingaggio di Pioli come nuovo allenatore ed a pochi giorni dal suo 70° compleanno.

"Faccio una scommessa e cioè che Pioli rimarrà con noi tre anni più altri due" le parole di Zamparini, che conferma il prolungamento del contratto per Ilicic e Bacinovic. "Avranno un anno in più di contratto ed è giusto adeguare il loro contratto".

"Beric? Forse lo prendiamo, ma per farlo giocare in qualche squadra di A o B". Proprio ieri è arrivata l'ufficialità dell'ingaggio di Cetto, difensore del Tolosa, mentre per Mantovani del Chievo sarebbe questione di ore. "Cetto è un difensore che seguivamo da tempo, chiude la nostra difesa, speriamo di fare bene anche con Mantovani dal Chievo, poi arriverà un centrocampista ed il mercato sarà chiuso, spero entro il primo luglio".

"Pastore? Ho incaricato il suo procuratore di ricevere le richieste, ma adesso c'è la Coppa America, lasciamolo giocare, Pastore non è un problema. Io vorrei fargli fare un anno con Pioli".