544
Showdown, ecco i 30 finalisti per il Pallone d'Oro 2021, il più prestigioso trofeo individuale del calcio che sarà assegnato il prossimo 29 novembre a Parigi. France Football ha svelato la lista finale dei candidati. Oltre ai soliti volti noti Messi, Ronaldo, Mbappé, De Bruyne e Neymar c'è spazio per tanta Italia: cinque i giocatori della Nazionale campione d'Europa, Donnarumma, Jorginho (vincitore anche della Champions League), Bonucci, Chiellini e Barella; non si registravano così tanti italiani in lizza per il premio dal 2007. C'è l'attaccante dell'Inter Lautaro Martinez, oltre all'ex Romelu Lukaku, c'è anche Simon Kjaer: il difensore del Milan e della Danimarca è stato protagonista negli ultimi Europei in occasione del drammatico malore occorso al compagno di squadra Christian Eriksen. Complessivamente la Serie A fornisce un quarto dei nominati. Chi succederà a Lionel Messi, vincitore del suo sesto Pallone d'Oro nell'ultima edizione del 2019? (Il premio del 2020 non è stato assegnato causa Covid)

LA LISTA COMPLETA

Cesar Azpilicueta (SPA/Chelsea)
Nicolò Barella (ITA/Inter)
Karim Benzema (FRA/Real Madrid)
Kevin De Bruyne (BEL/Manchester City)
Giorgio Chiellini (ITA/Juventus)
Cristiano Ronaldo (POR/Juventus, Manchester United)
Ruben Dias (POR/Manchester City)
Gianluigi Donnarumma (ITA/Milan, PSG)
Bruno Fernandes (POR/Manchester United)
Phil Foden (ENG/Manchester City)
Erling Haaland (NOR/Borussia Dortmund)
Jorginho (ITA/Chelsea)
Harry Kane (ENG/Tottenham)
N'Golo Kanté (FRA/Chelsea)
Simon Kjaer (DAN/Milan)
Robert Lewandowski (POL/Bayern Monaco)
Romelu Lukaku (BEL/Inter, Chelsea)
Riyad Mahrez (ALG/Manchester City)
Lautaro Martinez (ARG/Inter)
Kylian Mbappé (FRA/PSG)
Lionel Messi (ARG/Barcellona, PSG)
Luka Modric (CRO/Real Madrid)
Gerard Moreno (SPA/Villarreal)
Mason Mount (ENG/Chelsea)
Neymar (BRA/PSG)
Pedri (SPA/Barcellona)
Mohamed Salah (EGY/Liverpool)
Raheem Sterling (ENG/Manchester City)
Luis Suarez (URU/Atletico Madrid)


Rivivi la diretta di Calciomercato.com.

18.30 RONALDO E MBAPPE' - Ecco gli ultimi 5 dei 30 candidati al Pallone d'Oro: arriva il momento del pluricampione Cristiano Ronaldo, passato in estate dalla Juventus al Manchester United, e di Kylian Mbappé (PSG). Con loro il veterano Luis Suarez (Atletico Madrid), il trascinatore del Villarreal Gerard Moreno e Phil Foden (Manchester City).​

 


19.15 JORGINHO, LEWANDOWSKI E LUKAKU - Quinto e penultimo giro di nomi, tocca a due grandi bomber europei: Robert Lewandowski (Bayern Monaco) e l'ex Inter Romelu Lukaku (oggi al Chelsea). Con loro la stella del Liverpool Mohamed Salah e altri due giocatori dei Blues: il difensore César Azpilicueta e Jorginho, il centrocampista della Nazionale porta a cinque il conto degli italiani in lizza per il Pallone d'Oro, non se ne contavano così tanti dal 2007.​

 


19.05 NEYMAR, LAUTARO E KJAER - Tocca a Neymar (PSG) nella quarta tornata di nomi, con lui il duo Kevin De Bruyne-Ruben Dias (entrambi Manchester City) e due 'italiani': l'attaccante dell'Inter Lautaro Martinez e il difensore del Milan Simon Kjaer, protagonista agli ultimi Europei nei drammatici momenti seguiti al malore di Christian Eriksen.​
 


18.55 MESSI, MODRIC E CHIELLINI - Terza tornata di nomi: è il turno di due già vincitori del Pallone d'Oro, il sei volte campione Lionel Messi (Barcellona, PSG) e Luka Modric (Real Madrid). C'è il capitano della Juventus e della Nazionale Giorgio Chiellini, spazio anche per Bruno Fernandes (Manchester United) e Pedri, giovane centrocampista del Barcellona già candidato al Trofeo Kopa.​

 


18.30 DONNARUMMA E BARELLA - Altri due italiani nel secondo turno di candidati: Gianluigi Donnarumma (Milan, PSG), candidato anche al Trofeo Yashin, e Nicolò Barella (Inter) fanno la loro comparsa. Con loro il duo inglese Harry Kane (Tottenham) e Raheem Sterling (Manchester City) e il bomber francese Karim Benzema (Real Madrid).​

 


18.12 C'E' BONUCCI - Primi cinque candidati e subito Italia: c'è il difensore della Nazionale e della Juventus Leonardo Bonucci. Con lui Erling Haaland (Borussia Dortmund), Riyad Mahrez (Manchster City), N'Golo Kanté (Chelsea) e Mason Mount (Chelsea).