39
E papà Rugani si espresse. Di nuovo. Con un lungo post sulla propria pagina Facebook, infatti, Ubaldo Rugani ha difeso dalle critiche il difensore bianconero esaltandone il percorso fino alla centesima presenza in serie A, sottolineando la reazione avuta anche contro il Sassuolo dopo l'errore iniziale: "Ok, questa volta il tuo compagno di squadra ci ha salvato, ha messo una pezza ad un tuo errore con una uscita e un tempismo perfetto. Io che ho allenato portieri per diversi anni sono rimasto estasiato dalla perfezione del gesto tecnico del nostro portierone. Va bene. E ora, potevamo naufragare senza scuse ma per questi colori io e te abbiamo sempre sputato sangue. E il sogno che alla fine si è avverato di giocare nella squadra del cuore, la grande tenacia, la grande voglia di arrivare che hai, ti hanno fatto rimboccare le maniche e da quel momento in poi per 80 minuti sei stato il giocatore che conosco. E sfido chiunque a dire che hai commesso errori. E per un niente non è arrivato anche il terzo gol stagionale. Quindi io guardo questa situazione, mi porto a casa quello che hai fatto di buono in quegli 80 minuti. I primi 10 li lascio a chi vuole criticare un ragazzo che a 24 anni ieri ha festeggiato la centesima partita in serie A, di cui una settantina con la maglia dell'amata Juventus. Questi sono i miei auguri per la tua centesima partita in serie A. Comunque vada fino alla fine forza Juventus. Fino alla fine forza Daniele. Auguri!!!".