L’Inter si farà trovare pronta per il mercato perché Suning è una società sensibile alle esigenze di Spalletti. Parola di Piero Ausilio, direttore sportivo della società nerazzurra, che ha aperto anche al mercato dei parametri zero, riproponendo un eventuale bis dopo gli affari che hanno condotto a Milano Asamoah e de Vrij: “Non sarà facile fare colpi così ogni anno, ma siamo attenti anche ad operazioni di questo tipo se dovessimo trovarci di fronte a giocatori di qualità assoluta come accaduto nei casi di Asamoah e de Vrij. Sappiamo dove andarli a cercare”. La parola d’ordine sarà dunque “qualità”, peculiarità di cui non vuole assolutamente fare assolutamente a meno Luciano Spalletti, che apprezza grinta e temperamento, a patto che non mettano in secondo piano quelle caratteristiche che il tecnico toscano cerca in ogni calciatore per poter esprimere il suo gioco.

UN VECCHIO PALLINO - Occhi aperti sui futuri parametri zero, a patto che siano bravi. E si da il caso che in Inghilterra ci sia un calciatore che già nel recente passato aveva stuzzicato le fantasie del club nerazzurro: si tratta di Anthony Martial, che Ausilio e Sabatini avevano messo nel mirino quando Mourinho aveva provato l’affondo per Ivan Perisic. Tutto terminò con un niente di fatto, ma il trascorrere dei mesi ha portato l’esterno francese a pochi mesi dalla naturale scadenza del proprio contratto con i “Red Devils”, attualmente fissata nel giugno del 2019.
INTER ALLA FINESTRA - L’ex Monaco ha vissuto un rapporto fatto di alti e bassi con José Mourinho, mentre Ausilio è pronto a sedersi a tavolino per capire i margini di manovra per per una possibile trattativa con Martial, che con il gol al Newcastle ha reso felice il tecnico portoghese (Mourinho era ad un passo dall’esonero) e appesantito il bilancio del Manchester United, costretto a versare 10 milioni di euro in bonus nelle casse del Monaco per il raggiungimento degli obiettivi personali del calciatore. Gli inglesi sono al lavoro con l’entourage del calciatore per trovare l’accordo che prolunghi il matrimonio tra le parti, in Italia c’è l’Inter che attende e studia la situazione con particolare interesse.