Commenta per primo

Franco Colomba esulta per il successo che il suo Parma ha conquistato sul campo dell'Udinese, una vittoria pesante in chiave salvezza anche se i punti di vantaggio sulle terz'ultime restano appena 3. "Quello di oggi è un risultato molto importante, ma siamo ancora lì perchè da dietro spingono tutte. Per fortuna abbiamo fatto sei punti in queste due gare difficili con Inter e Udinese, ma non basta, dobbiamo continuare a far bene - ha aggiunto Colomba - adesso facciamo una buona Pasqua e da domani sera ci concentreremo di nuovo sul campionato. Per me è motivo di soddisfazione vedere che il gruppo mi segue, ma ancora non abbiamo ottenuto nulla. C'è ancora da pedalare e i ragazzi lo sanno, ce la mettono tutta e questo è molto importante. Il calcio a volte è molto fumoso, ma bisogna guardare al sodo e noi lo facciamo". L'unica nota stonata, l'infortunio di Amauri, protagonista della doppietta che ha deciso la partita: "E' una distorsione alla caviglia, non dovrebbe essere nulla di gravissimo, vedremo. Lui - ha concluso Colomba - è il nostro punto di riferimento davanti, quando c'è da lottare e da combattere lo fa e sta facendo anche gol".