Commenta per primo
Roberto Donadoni, allenatore del Parma, parla a Sky Sport dopo lo 0-0 con la Roma: "Abbiamo fatto bene, ma abbiamo dato tutto anche in passato. I ragazzi hanno dignità, proveremo a salvarci fino a quando la matematica ci condannerà alla retrocessione. Sono felice per i miei calciatori".

La classifica: "Dire che è colpa di altri sarebbe un errore, abbiamo le nostre responsabilità. Abbiamo avuto molte defezioni in questi mesi, quando avremo tutti a disposizione avremo più chance. Abbiamo messo in campo determinazione e grinta, i ragazzi si meritano questo risultato. Continueremo così".

Le parole di Manenti: "Non c'è nulla di nuovo, in questi mesi abbiamo sentito tante parole e subito tante situazioni. Purtroppo non dipende da noi, a me Manenti ha detto che avrebbe risolto la situazione al 99%. Va riconosciuto al presidente di aver messo la faccia e di aver detto cosa vuol fare. Abbiamo sentito tante chiacchiere, dobbiamo dare credito alla nuova presidenza. Poi vedremo i risultati".