Commenta per primo

Stadio, squadra, città e amore per i tifosi. Nell'intervista fiume di "Agorà" il Presidente Tommaso Ghirardi ha toccato i punti salienti per lanciare la prossima stagione di serie A in cui i crociati saranno ancora presenti alla caccia della salvezza. "Vorrei avere 15.000 abbonati - ha detto Ghirardi - ma se fossero anche solo 5000 li dovrei ringraziare uno a uno perché con questa crisi che morde non è facile fare il tifoso. Poi a me piace sempre alzare l'asticella. Vorrei avere il Tardini sempre pieno perché questa è la nostra arma in più".

"Il Parma è una risorsa di Parma - ha continuato il Presidente crociato - e può esserlo anche per l'imprenditoria locale. Vorrei che in tanti si potessero concentrare su una realtà che è al top e meglio va, meglio è per tutti".

Ghirardi ha poi parlato del Tardini: "Lancio un piccolo appello all'amministrazione sullo stadio. Abbiamo fatto tanti interventi insieme ma c'è ancora da fare qualcosa. Mi riferisco ai seggiolini. Purtroppo per adempiere alle normative internazionali c'è bisogno di sostituirli e sarebbe un peccato perdere eventualmente il treno Europa per questo".