Commenta per primo

 

Come riferisce WWW.STADIOTARDINI.COM, che cita a sua volta Teleducato, l’AD del Parma Pietro Leonardi fa il punto sulla situazione finanziaria del club ducale: “Il fatto sostanziale è quello che il Parma, dal secondo semestre del 2011, ha avuto la possibilità, a differenza delle stagioni precedenti, di operare senza vincoli sul mercato, superando tutti i parametri COVISOC. Questo è un successo enorme: saranno 3 o 4 le società in Italia che hanno queste potenzialità. E perciò questa è una cosa molto, ma molto importante, così come quella che il Parma non ha situazioni che hanno altre società di penalizzazioni, di problematiche di pagamenti e di questo tipo…”