Commenta per primo
Fabio Liverani, allenatore del Parma, parla alla vigilia della sfida contro l'Udinese: "Ore particolari? Io le vivo con molta serenità. C’è un protocollo, c’è un’idea valida per questa stagione alla quale, anche se fastidiosa, bisogna adattarsi velocemente. E mi sembra che la squadra lo viva serenamente. Purtroppo fa parte di questo periodo e ci adeguiamo. La squadra si è allenata bene, dispiace per i positivi, però gli altri sono abbastanza concentrati". 

SULL'ATTACCO - "Abbiamo chiuso il mercato con una rosa numericamente giusta. L’avevamo chiesta così per andare incontro anche a questi momenti. Sicuramente quando le assenze sono tante nello stesso reparto si va un po’ in difficoltà però credo che abbiamo la possibilità di poter fare la partita ad Udine, di poter creare loro delle difficoltà sapendo che abbiamo delle caratteristiche diverse. Vedremo domani che tattica cercare di adottare". 

I NUOVI - "Coloro che erano un po’ più avanti per allenamenti con la squadra erano Osorio, Brunetta e Cyprien. Abbiamo perso Brunetta, Osorio e anche lo stesso Valenti. Cyprien è quello che si è allenato di più, che forse è più pronto insieme a Sohm che è arrivato giovedì. Sono i due più pronti per poter far parte della squadra".