Commenta per primo

"Non serve parlare dell'arbitro". Pasquale Marino incassa la brutta sconfitta contro il Milan. Il tecnico del Parma ha dichiarato dopo lo 0-1 del Tardini: "E' inutile parlare di certi episodi, è evidente che ci sono stati contrari. Crediamo negli errori in buona fede, anche se è un periodo che veniamo penalizzati. Dobbiamo pensare al nostro lavoro, guardare avanti e pensare alla prossima partita".

"Al di là degli indubbi meriti del Milan, non abbiamo fatto una buona gara e abbiamo meritato di perdere. Dopo il gol ci siamo disuniti e abbiamo sbagliato troppo, i nostri ritmi erano troppo bassi e ci siamo fatti intimorire dal loro possesso palla. La reazione c'è stata solo nel finale".