Un top player per il Parma Calcio è in arrivo nelle prossime ore. Juraj Kucka, detto Kuco, è atteso nel Ducato per le visite mediche e la firma sul contratto. Il giocatore ex Genoa e Milan sta lasciando la Turchia, dopo aver giocato un anno e mezzo nel Trabzonspor. L’Italia accoglie nuovamente un centrocampista dalle qualità indiscusse il quale ha già messo in mostra le sue doti negli anni d’oro di Genova e di Milano. Un leader, soprannominato il “panzer” è pronto a dare battaglia nel centrocampo crociato

Kuco, nel giro della Nazionale slovacca già dal 2008, porta esperienza e forza fisica da affiancare ai centrocampisti del Parma come Barillà, Scozzarella, Stulac e Rigoni. Un investimento per il futuro da parte della società ducale, visti i tre anni e mezzo di contratto messi sul piatto per accaparrarsi le prestazioni dell’esperto calciatore. Un innesto veramente importante per il 4-3-3 di D’Aversa, che andrebbe ad aggiungere un titolarissimo nel suo scacchiere. Con Kucka in campo non cambia comunque l’obiettivo stagionale del Parma: raggiungere la salvezza in Serie A il prima possibile. Oltre 350 presenze e 40 reti in carriera per una nuova scommessa del Direttore Faggiano. 

Comincia quindi col botto il mercato in entrata dei ducali, anche se l’obiettivo primario è cedere in questa sessione invernale. Le diverse trattative in uscita che riguardano giocatori importanti per la storica scalata del Parma, sottolinea la voglia di consacrazione in massima serie. I tanti nomi accostati nella casella delle entrate fanno ben sperare. Il Parma, dopo l’aumento di capitale sottoscritto sia da Nuovo Inizio che da Link International, è lanciato sul mercato in attesa della ripresa del campionato. Mancano ancora 15 punti per raggiungere l’obiettivo, con un Kucka in più e tanta qualità in mezzo al campo