Commenta per primo

 

Intervenuta ai microfoni di RTL 102.5 all’interno di “Password” con Nicoletta e Gabriele Parpiglia, la modella, showgirl e attrice Alena Seredova, moglie di Gianluigi Buffon, si è così espressa sulla polemica che ha visto protagonista il portiere della Juventus e della Nazionale, in seguito alle sue dichiarazioni dopo la partita Milan-Juventus:

“Non ho capito il perché di tutta questa polemica. Mi sa che  il problema non c’è stato solo da una parte ma anche dall’altra. Io non sono abituata a commentare i fatti lavorativi di mio marito, però penso che stavolta sia stato preso tutto in una maniera un po’ troppo seria. Gli errori si fanno e non è stato l’unico errore fatto durante la partita, si vede che i nervosismi sono a livelli alti in questo periodo.

Tra di noi non ne abbiamo parlato perché quando siamo insieme parliamo soprattutto dei nostri figli e lui è molto bravo nel dividere ciò che accade sul lavoro da ciò che accade a casa e penso comunque che Gigi sia stato molto contento del risultato della partita e che il pareggio abbia accontentato tutte e due le parti. Le polemiche vengono fatte lì’ dove si possono creare perché alla fine è un personaggio importante, ha un nome che ha un certo valore nel suo ambito e anche io ogni tanto pago l’ essere Buffon.”