Commenta per primo
Al Corriere della Sera, Cristian Pasquato racconta la sua nuova storia al Legia Varsavia: "L’idea di venire qui è nata due anni fa, dopo l’esperienza a Samara in Russia. Volevo giocare le coppe europee, ma non siamo ancora riusciti a qualificarci. Contro di noi fanno tutti la guerra e se ne stanno chiusi. Ho notato che quando arrivano in Italia si adattano subito. Come Piatek: l’anno scorso a noi non ha segnato, ma di lui si parlava molto".