Commenta per primo

Zamparini è stato di parola: voleva rinnovare e blindare Pastore e l'ha fatto. Il fuoriclasse argentino allunga il proprio contratto fino al 2015. Guadagnerà più di ogni altro giocatore rosanero: già questa stagione percepirà un ingaggio di poco inferiore al milione e mezzo di euro netti. Il prossimo anno invece la cifra dovrebbe attestarsi sui 2 milioni.

Grazie a questo oneroso ritocco dell'ingaggio, il presidente Zamparini potrà adesso attendere con calma gli eventuali acquirenti di Javier Pastore che per portarlo a casa dovranno sborsare 50 milioni, non un euro di più e non uno di meno. Prossimi rinnovi in casa rosanero saranno quelli di Sirigu e Nocerino.

Il suo agente Marcelo Simonian ha però smentito a Stadionews: "Pastore non ha ancora firmato niente. Con Zamparini abbiamo parlato di un possibile rinnovo, ma non di cifre. Javier si trova bene a Palermo e vuole vincere qualcosa qui, sono convinto e spero che lui possa restare ancora un paio d'anni in rosanero. Chiamate dalle big? Mai parlato con nessuno".