Commenta per primo

'Il mio contratto? Scade nel giugno 2014 e spero di continuare a dare gioia ai tifosi come ho fatto finora. Poi? Chi lo sa...'. È un Papero inquieto quello che parla al Sun -riporta TuttoSport-. Alexandre Pato prosegue: 'Amo il calcio inglese, ho amici che giocano per il Chelsea, il Liverpool e lo United. Al momento provo un certo gusto nell'essere a Londra un mese prima dell'Olimpiade e potere giocare qui' -precisa l'attacante del Milan- pensando ad un campionato affascinante come la Premier League anche se l'offerta fatta dal Paris Saint-Germain al Milan non è sottovalutare. Qualora Leonardo e Ancelotti dovessero insistere con il club di via Turati per assicurarsi le prestazioni dell'attaccante brasiliano, tutto potrebbe accadere. I legami che tengono uniti Pato con con Barbara Berlusconi, con il presidente del Milan e con una tifoseria che lo vorrebbe ancora con la maglia rossonera nella prossima stagione, dovrebbero essere le giuste motivazione per non sciogliere, prematuramente, il matrimonio con la squadra che lo ha fatto crescere e maturare.