Commenta per primo
Riccardo Garrone, intervenuto a "La politica nel pallone", su Gr Parlamento ha parlato del futuro di Gianpaolo Pazzini. E, se da un lato, non chiude la porta ad una possibile cessione("Siamo vedendo, stiamo facendo dei ragionamenti")il numero uno blucerchiato è abbastanza chiaro su dove non andrà:alla Juventus. "Nemmeno per 100 milioni di euro-dice Garrone- e non perchè c'è Marotta". Ma le sue successive parole confermano che il rapporto con l'ex Direttore Generale si è ormai rotto: "“ Mi hanno portato via un ottimo ds come Paratici. Non lo perdono a Marotta, perchè è una decisione sua evidentemente e non del presidente Andrea Agnelli". "Nella mia vita ho una lunga storia di numeri 2 che sono andati via. Non perchè rubassero, ma perchè non erano all'altezza. Con i nuovi amministratori, comunque, mi è sempre andata meglio rispetto ai precedenti. E lo sto vedendo anche ora con Sergio Gasparin e Doriano Tosi, direttore generale e direttore sportivo “.