113
Lombardia nel ciclone, la gestione dell'emergenza coronavirus da parte dell'amministrazione regionale finisce nel mirino. Sui social parte la petizione #SalviamoLaLombardia contro Fontana e il suo staff, ma a finire nell'occhio del ciclone è l'assessore al Welfare Giulio Gallera: "Indice di contagio 0,51 cosa vuol dire: vuol dire che per infettare me bisogna trovare due persone nello stesso momento infette", così Gallera ha provato così a spiegare l'indice di contagio Covid-19, ma il suo esempio fa acqua da tutte le parti. L'indice Rt cui si riferisce infatti, è un valore statistico che indica quante persone potenzialmente può infettare un soggetto positivo in termini di probabilità: pertanto, se il valore è 1 un infetto può far 'ammalare' una persona, se è inferiore può far 'ammalare' meno di una persona. La gaffe di Gallera non è passata inosservata e ha scatenato l'ironia del web...
 


LA REPLICA - Lo stesso Gallera ha poi replicato con un polemico post sulla propria pagina Facebook: "​MAMMA MIA CHE TRISTEZZA siamo circondati da personaggi in cerca di un riflettore che polemizzano sul niente - Rt e Ro sono concetti scientifici che ho spiegato in modo comprensibile ai lombardi !!! Dopo che tutti i lombardi hanno capito la malafede e la strumentalita’ delle vostre azioni politiche, delle vostre raccolte di firme, delle vostre mobilitazioni e dei vostri articoli vi siete ridotti a questo CI SAREBBE DA RIDERE SE NON FOSSE TUTTO PARTE DI UNA SQUALLIDA MESSINSCENA".