159
Le parole del capitano Mauro Icardi hanno lasciato il segno e descritto una situazione sotto gli occhi di tutti: Ivan Perisic vive all'Inter una situazione da separato in casa, in attesa delle prossime mosse del Manchester United che non è ancora arrivato a soddisfare le richieste nerazzurre di 55 milioni di euro. Una situazione che l'esterno croato sta vivendo con una certa dose di nervosismo, come dimostra la giornata trascorsa in compagnia del resto della squadra a Plan de Corones, nota località in Trentino nei pressi della sede del ritiro di Riscone di Brunico.

PERISIC NERVOSO - In un primo momento, Perisic ha avuto un diverbio con un giornalista che lo stava riprendendo mentre il ragazzo stava parlando al telefono, arrivando ad allontanare con la mano la camera. Ha fatto discutere altrettanto, suscitando anche le reazioni sui social dei tifosi dell'Inter, il momento della foto col gruppo nei pressi del rifugio montano nel quale la comitiva si era recata prima di fare rientro a Riscone. Volti sorridenti e abbracci per tutti, meno per Perisic, che ha preferito mettersi in disparte e ha assunto un'espressione molto seriosa. 

Nei giorni scorsi, l'allenatore nerazzurro Spalletti aveva dichiarato di voler parlare col giocatore per chiarire la situazione, evidenziando come Perisic sarebbe partito solo alle condizioni dettate del club. Il giocatore sbuffa ma, senza senza i 55 milioni di euro di cui sopra, l'operazione col Manchester United non si concluderà. 
 

GIOCA A FANTACALCIOMERCATO, il gioco più appassionante e divertente del web. Si può giocare solo su CALCIOMERCATO.COM e la partecipazione è GRATUITA. 
Basta essere registrati a Calciomercato.com e cliccare su fanta.calciomercato.com