Massimo Epifani, tecnico del Pescara, parla in conferenza stampa in vista del match di questa sera contro il Carpi: "In questi due giorni ho cercato di lavorare anche nella testa dei ragazzi perché ho visto una squadra impaurita nell'ultima uscita di campionato. Ora mi aspetto di più da tutti perché veniamo da una partita fatta male sotto tutti i punti di vista per cui mi auguro di vedere una reazione importante sopratutto dal punto di vista caratteriale perché contro il Carpi dobbiamo cancellare la brutta prova di tre giorni fa. Qualche cambiamento ci sarà sicuramente anche se la cosa più importante è ritrovare compattezza e voglia di voler dimostrare di essere squadra. A centrocampo ci schiereremo a tre con Brugman regista per proteggere maggiormente la difesa. Carpi? È una squadra che si difende bene come dicono i numeri, la loro principale prerogativa sono le ripartenze e per questo dico che bisogna stare attenti a non perdere la palla. Tifosi? Ci sono stati vicini contro il Parma, ma domani avremo ancora più bisogno del loro calore perché i ragazzi devono sentire che la gente li aiuta per riuscire a fare bene".