Commenta per primo

 

Giovanni Stroppa, tecnico del Pescara, parla dopo la sconfitta con il Chievo: "Fino al rigore non avevamo subito tanto. Era una gara che poteva essere decisa da un episodio e così è stato. Sul rigore ero lontano per vedere. Sicuramente ha inciso in maniera determinante l'espulsione di Romagnoli, che ritengo molto discutibile". 
 
Il tecnico degli abruzzesi, nella conferenza stampa tenuta al Bentegodi, prosegue: "Sarebbe stato sicuramente più facile giocare in 11 contro 11. Weiss? Ha sicuramente un grande talento, ma ci sono momenti in cui si assenta dalla gara e non partecipa a nessuna delle due fasi. Per questo l'ho sostituito. Ripartiamo da una buona prestazione di squadra, stiamo crescendo e trovando i giusti meccanismi".