63
L’ex direttore sportivo della Roma, Gianluca Petrachi, a Sky:  "Credo che l’Inter rimanga la squadra più forte e che, nonostante la bontà di quanto fatto dal Milan, il campionato scorso l’abbiano perso proprio i nerazzurri. L'Inter rimane la squadra da battere. Il Milan sta lavorando bene nonostante le avversità di questo cambio di proprietà. La Juventus ha fatto cose importanti, ma l’infortunio di Pogba limita molto la campagna acquisti. Infine la Roma, credo che oggi sia al livello della Juve: i giallorossi hanno puntellato la rosa con giocatori funzionali a quello che serviva a Mourinho".