21
Parlando ai microfoni della Gazzetta dello Sport, Pier Silvio Berlusconi ha commentato così il caso Donnarumma: "Sarei contento se rinnovasse. È la scelta più giusta e sarebbe un segnale forte per i tifosi, anche da parte della società, cominciare a costruire da lui. Donnarumma è giovane, deve ancora dimostrare tanto, ma è importante per il Milan del futuro. Certo, questa cosa dell’aver saltato l’esame di maturità per andarsene a Ibiza... Ha bisogno di essere consigliato. Sarebbe stato un bel messaggio presentarsi comunque, ma capisco anche che ha avuto tanti impegni - la A, la Nazionale, l’Under - e che forse ha avuto poco tempo per studiare”.