Commenta per primo
Questo pomeriggio il terzino destro della Reggina Niccolò Pierozzi, difensore di proprietà della Fiorentina di Rocco Commisso, durante un collegamento con il Pentasport di Radio Bruno ha parlato dei suoi primi mesi di prestito in Calabria. Queste le sue dichiarazioni: 
 
“Quest’anno, anche con la Fiorentina, abbiamo deciso di arretrare la mia posizione in campo. Il mister, qui a Reggio, mi sta dando fiducia ed è stato un bell’inizio. Sono molto contento. Trovo somiglianze tra Inzaghi e Italiano, entrambi sono molto aggressivi nel loro stile di gioco. Rispetto alla scorsa stagione sto giocando più basso e sto facendo di tutto per fare bene in questo ruolo. Il mio ambientamento? Avere punti di riferimento nel nuovo spogliatoio aiuta sicuramente. La colonia della Fiorentina è stato un vantaggio per me, stiamo creando in generale un bel gruppo”.
 
Ha poi concluso parlando “Personalmente preferisco attaccare, e dal mio arrivo qui sto lavorando tanto da questo punto di vista. Di fronte, spesso, ti trovi avversari che hanno gamba e malizia. Bisogna sempre imparare, io ci sto provando. Futuro? Sono sempre in contatto con la Fiorentina, sento la loro fiducia e voglio crescere qui per fargli capire le mie intenzioni. Sono partito con questa idea e ora sono qui per fare bene”.