Commenta per primo

Ai microfoni di Fiorentina.it, Bepi Pillon spiega i motivi della sua incursione nel ritiro della Fiorentina a Moena. 'Ero molto curioso di vedere al lavoro questa squadra che l'anno scorso ha giocato senz'altro il miglior calcio in Italia - afferma l'ex tecnico di Chievo e Reggina -. Ho visto che i giocatori usano molto il pallone, e capiscono al volo cosa vuole il tecnico. Con la squadra che hanno, sono convinto che i viola faranno ancora meglio dello scorso anno: questa volta sicuramente potranno lottare con la Juventus per lo scudetto'.