57
Stefano Pioli si riscopre innovatore. L'allenatore del Milan aveva avuto modo, in occasione del postpartita della sfida contro la Juventus di domenica scorsa, di palesare il proprio malcontento per le troppe perdite di tempo tipiche del nostro campionato. E lamentando la profonda differenza con quanto avviene all'estero, dove i tempi morti sono molti di meno e favoriscono ritmi di gioco.

Oggi, in occasione della conferenza stampa di presentazione del match con lo Spezia, il tecnico rossonero ha dichiarato: "I cinque cambi aiutano tanto, specie in questo periodo nel quale si gioca ogni tre giorni. Hanno migliorato il gioco, io proporrei il gioco effettivo e anche il timeout durante il primo tempo. Vogliamo un calcio più offensivo? Facciamo che quando si passa la meta campo non si torna più indietro e si passa la palla solo in avanti".