2
Alla vigilia della gara di andata della finale valida per la promozione in Serie A, l'allenatore del Pisa, Luca D'Angelo ha presentato la partita parlando anche degli avversari, il Monza: "Aver vinto le due gare in campionato contro il Monza non vale ormai più niente, non c'è da esaltarsi per quel doppio risultato, perché le prossime due sono due gare diverse da giocare sì con la stessa mentalità, voglia, determinazione e intensità che ci abbiamo messo nelle due gare precedenti...ma sono un altro tipo di partita".

GIUSTA FINALE - "Di sicuro è la finale più giusta, lo dice la classifica: abbiamo disputato un intero campionato, queste due squadre sono arrivate terza e quarta, era giusto si giocassero questa possibilità. So che possiamo vincere, sia perché siamo forti come loro che perché abbiamo già dimostrato di saper interpretare bene queste partite".