48

Il centrocampista della Fiorentina David Pizarro ha parlato dal ritiro di Moena dei motivi che sembravano spingerlo lontano dai viola in questa estate:  "Ci e' stato fatto lo 'scherzetto' l'anno scorso. Io come tutti i fiorentini sono rimasto male per il finale di campionato. Ci tenevo tantissimo a giocare la Champions. Ce l'ho ancora qua. A Roma era capitata una cosa simile. A Firenze dedichiamo tutta una settimana al lavoro e poi succede quello che e' successo. Alla societa' chiedo di avere piu' 'presenza'  Al di la' delle altre squadre che tutti conosciamo e che hanno 5 miliardi di tifosi e che hanno un peso specifico, poi non devi essere penalizzato in campo. Dobbiamo essere forti a livello societario altrimenti una di queste squadre ti mette il piede sopra e questo dobbiamo evitarlo".

Il regista cileno ha poi parlato del suo futuro: "Non ho mai pensato di lasciare la Fiorentina, ma mi assumo la responsabilità di quanto ha dichiarato il mio agente. La mia preoccupazione non è mai stata quella di andare a guadagnare più soldi, comunque non ho ancora parlato di rinnovo con la società".