Michele Plastino, direttore di Radio Sportiva, è intervenuto sulle frequenze dell'emittente nelle ore di vigilia di Juventus-Atalanta mettendo in guardia i bianconeri dal sottovalutare l'impegno: "Il pericolo per la Juve è che i tre punti vengano considerati già inglobati da quando la partita è stata rinviata - le sue parole -. Nel calcio non bisogna mai pensare questo, perché diventa un handicap psicologico. L'Atalanta se la giocherà eccome, perché Gasperini è un allenatore molto ambizioso. Non è un risultato già definito in partenza e la Juventus contro i bergamaschi non ha avuto vita facile nei precedenti match di questa stagione".