Commenta per primo

L'Inter Primavera resta in corsa per il titolo di campione d'Italia: la formazione di Daniele Bernazzani si è aggiudicata la sfida contro la Roma valida per il primo turno dei playoff di ripescaggio in vista delle Final Eight romagnole, col punteggio di 2-0. Vittoria assolutamente legittima, quella dei ragazzi di Daniele Bernazzani, che hanno regolato una Roma che ha giocato solo a sprazzi, senza mai creare davvero seri pericoli alla porta di Di Gennaro. La partita viene decisa nello spazio di 120 secondi nel primo tempo: prima, Gabbianelli trova la rete del vantaggio grazie ad una topica di Svedkasukas che sbaglia completamente l'intervento e si fa passare il pallone sotto il corpo. Dopo due minuti, un errore di Boldor in alleggerimento consente all'Inter di colpire ancora con Colombi servito alla grande da Gabbianelli. La Roma inizia meglio la ripresa, ma poi subisce anche l'inferiorità numerica per l'espulsione di Boldor. Inter che controlla comunque agevolmente la gara sfiorando anche la terza rete. E ora, attende la vincitrice della sfida tra Torino e Genoa.