Commenta per primo
L'intreccio tra big. Sullo stesso tavolo compaiono simultaneamente tre giocatori e due squadre, il cui futuro sembra essere collegato. Da una parte ci sono Paul Pogba, Kylian Mbappé e Paulo Dybala, dall'altra la Juve e il Real Madrid. Non è una novità che il Polpo voglia lasciare Manchester e lo United, così come non è una novità che vorrebbe tornare alla Juve (suo momento di massimo splendore) nonostante le belle parole spese per il Real negli scorsi giorni. E addirittura alcuni sostengono che senza la pandemia globale di mezzo il francese sarebbe stato già un giocatore bianconero. Pogba ha un contratto in scadenza nel 2021 (con opzione per il 2022) e non sembra intenzionato a rinnovarlo, tanto che sia lui che il suo agente Mino Raiola hanno messo nel mirino la prossima estate, etichettandola come decisa per il futuro del centrocampista francese. Potrà andarsene, per non essere perso a parametro zero, a prezzo di saldo. Con Juve e Real in corsa. 

CONTINUA SU ILBIANCONERO.COM