151
Cinque parole e un'emoticon, tanto basta a Paul Pogba per accendere le speranze dei tifosi della Juventus. Il ritorno del centrocampista francese è il sogno proibito del mondo bianconero e ad alimentare le ambizioni ci pensa lo stesso giocatore del Manchester United rispondendo a un altro ex juventino. Claudio Marchisio infatti, commentando l'ultimo post Instagram del Polpo, gli ha lanciato l'invito: "Ne serve uno anche a Torino. Su su torna, su su torna". La replica di Pogba? "Ok Principe, prossima destinazione Torino". Una risposta scherzosa, ripetuta anche con il cestista NBA dei Miami Heat Jimmy Butler ("Poi Miami"), ma è bastata a far sognare i tifosi che si sono scatenati nei commenti.

LA SITUAZIONE - La volontà di tornare a Torino e le buone intenzioni però non da sole non bastano, perché le condizioni per Pogba restano comunque estremamente complicate per la Juve. Troppi quei quasi 100 milioni di euro che lo United chiede nonostante rimanga un solo anno di contratto, la pista sarebbe percorribile solo con l'addio di Cristiano Ronaldo o uno scambio che riporti proprio CR7 a Manchester o coinvolga altri giocatori direzione Red Devils. Pista difficile, ma non impossibile. E le battute social di Pogba danno ulteriore vita alle speranze bianconere.