Commenta per primo

Il Portsmouth è salvo. A rischio liquidazione, il club è uscito dall'amministrazione controllata dopo la cessione a una compagnia che fa capo all'ex proprietario Balram Chainrai, originario di Hong Kong. A sbloccare la situazione l'accordo col creditore principale, un altro vecchio proprietario dei Pompey, Alexander Gaydamak. Il magnate russo ha accettato il pagamento in rate distribuite lungo i prossimi cinque anni di un debito che ammonta a 2,2 milioni di sterline.