3
Così l'ex allenatore di Fiorentina e Genoa e ct della Nazionale Cesare Prandelli ha commentato alla Domenica Sportiva l'operato di Maurizio Sarri sulla panchina della Juventus: "Sempre complicato quando c'è un cambiamento filosofico, Sarri è stato bravo a rallentare l'esasperazione nella ricerca del gioco. In alcuni momenti si vede la sua mano, in altri la qualità dei giocatori. Ok, ha trovato qualche difficoltà, ma quando le aspettative sono altissime si rischia di perdere di vista la realtà: la Juventus sta vincendo lo scudetto ed è in Champions League".