Commenta per primo

Il ct azzurro a Tuttosport: "Antonio sarà devastante quando imparerà a giocare anche per la vittoria e non solo per la prestazione. Lui in questo deve diventare un po' più italiano. Ha riconosciuto gli errori del passato, perchè non dovrebbe essere pronto per una grande?. Aquilani è uno dei centrocampisti più forti d'Italia e infatti è già stato in Nazionale e ne è uscito solo per problemi fisici. Se ha continuità sarà sicuramente importante. Seguiamo anche Ledesma, ha caratteristiche importanti di qualità e duttilità. Il rientro di Buffon è un problema per la crescita dei giovani portieri? Lo dico senza imbarazzo, non vedo l'ora che Gigi torni a essere disponibile".