110
Un pranzo per parlare del futuro del Milan. Dopo i funerali di Cesare Maldini nel centro di Milano, Silvio Berlusconi e Adriano Galliani si sono ritrovati ad Arcore per fare il punto sulla squadra, sul mercato e soprattutto sul nuovo allenatore, che salvo sorprese non sarà Sinisa Mihajlovic. Allo stesso tavolo di Villa San Martino c'era anche Arrigo Sacchi, consigliere fidato del patron rossonero, che vorrebbe coinvolgere proprio il Profeta di Fusignano nel nuovo progetto tecnico.

BROCCHI IN POLE - Galliani, raggiunto dal Corriere.it ha smentito che sia stato un summit di lavoro ("E’ una rimpatriata fra vecchi amici, non parleremo del Milan attuale"), in realtà si è parlato della nuova guida tecnica dalla quale ripartire. Berlusconi spinge per Brocchi (con la supervisione di Sacchi), Galliani vorrebbe Di Francesco o Lippi. La decisione finale verrà presa solo dopo la Coppa Italia.