Commenta per primo

Nel weekend degli Oscar e del trionfo di "The Artist", in Premier League la statuetta se la merita un artista del calcio, Ryan Giggs. A Norwich, nel giorno della 900esima partita con la maglia del Manchester United, il 38enne gallese ha segnato il gol-vittoria, in pieno recupero, che permette ai Red Devils di rimanere in scia del Manchester City, vittorioso in scioltezza contro il Blackburn.  Oltre a Dzeko ed Aguero, è andato a segno Mario Balotelli, che ha dedicato il gol, con tanto di maglietta con la scritta I Love you, alla fidanzata Raffaela Fico.

La due giorni di Premier League ha regalato grandi emozioni anche a Londra, con il ritorno al successo per il Chelsea, 3-0 in casa con il Bolton, e con la vittoria dell'Arsenal, nel derby del nord contro il Tottenham. Sotto di due gol dopo mezz'ora, i Gunners hanno reagito grazie ad un grande Van Persie e al doppio sigillo di Walcott, chiudendo il match sul 5-2.  Il WBA dilaga in casa con il Sunderland grazie alla doppietta del nigeriano Odemwingie, al quinto centro in due partite, passo falso del Newcastle, raggiunto sul 2-2 dal Wolverhampton, nonostante un grande gol di Jonas Gutierrez. Rinviato il derby del Merseyside tra Liverpool ed Everton: ieri i Reds hanno giocato e vinto la finale di Coppa di Lega contro il Cardiff, tornando ad alzare un trofeo dopo 7 anni.