44
Il Tottenham di Antonio Conte perde 2-0 a Stamford Bridge contro il Chelsea, una delle sue ex squadre. Una partita che rilancia i Blues, che in campionato non vincevano da fine dicembre e si portano a -1 dal Liverpool secondo.

Primo tempo meglio gli Spurs, che passano anche in vantaggio con Kane, ma il gol è annullato per un fallo precedente nell'azione. Così nella ripresa il Chelsea cambia passo: al 47' la sblocca Ziyech, con un sinistro a giro sul secondo palo. Poi, dopo un'occasione sprecata da Lukaku, raddoppia Thiago Silva sugli sviluppi di un corner. Così sul 2-0 finisce la partita, riparte la marcia del Chelsea, si ferma quella di Conte.