Commenta per primo
Il derby d’Inghilterra, la sfida tra Liverpool e Manchester United, torna a valere il titolo di Premier League. Con le due squadre divise da tre punti in classifica, domenica pomeriggio ad Anfield andrà in scena il confronto numero 131, in tutte le competizioni. Sebbene i Red Devils siano in vantaggio con 54 successi a 41, e attualmente al comando della Premier, sono però gli attuali campioni d’Inghilterra, due soli punti nelle ultime tre uscite in campionato, i grandi favoriti secondo i quotisti: il successo della squadra di Klopp si gioca a 1,95 mentre per gli ospiti la quota è quasi raddoppiata, 3,60. Piuttosto improbabile il pareggio, a 3,75. Lo United, ricorda Agipronews, ha vinto solo una volta contro i Reds negli ultimi sei confronti diretti, ma attenzione alla cabala: l’ultimo successo ad Anfield si verificò cinque anni fa e anche allora si giocò il 17 gennaio, proprio la data della prossima sfida. Sebbene il Liverpool sia reduce da tre Under consecutivi, una gara con tre o più gol si fa preferire tanto che l’Over è dato a 1,64 rispetto al 2,13 dell’Under. Il 2-0 per i Reds, punteggio dell’ultimo confronto diretto, è dato a 12 mentre lo 0-1 della squadra di Solskjaer, identico risultato dell’ultimo blitz ad Anfield, pagherebbe 15 volte la posta.