Il presidente dell'Avellino Walter Taccone ha parlato ai microfoni di Radio Punto Nuovo analizzando il momento degli irpini: "Sabato dopo la sconfitta contro il Perugia Marcolin ha confidato ai ragazzi di voler lasciare la squadra, una decisione presa in seguito alla contestazione e all'amarezza per la sconfitta. Sono stati gli stessi giocatori a fargli cambiare idea, lo stesso allenatore li ha redarguiti spingendoli a mettere più di loro stessi nelle prossime partite nel rispetto di società e tifosi. Trotta via a gennaio? Ha voluto lasciare Avellino per la serie A da subito, anche a costo di perdere la titolarità. Ha rifiutato anche la proposta di rimanere in prestito qui per altri sei mesi".