Commenta per primo

Il presidente del Fenerbahce, Aziz Yildirim è stato ricoverato in un ospedale per un malore dopo essere stato fermato nel corso di una indagine su partite sospette. Il numero uno dei campioni di Turchia è stato arrestato domenica insieme a quasi 50 persone per sospetti di frode. Gli arresti sono stati eseguiti in 12 città diverse nel corso di una maxi-operazione e in manette sono finiti presidenti, dirigenti e calciatori di diverse squadre del campionato turco. Uno degli avvocati di Yildrim ha respinto tutte le accuse. La polizia ha svolto l'indagine sulle partite giocate dal Fenerbhace contro l'Eskisehirspor e il Sivasspor, gare chiave nella corsa al 18esimo titolo del Fenerbhace.