Buffon oggi annuncerà l'addio alla Juventus, ma non il ritiro. Prima vuole aspettare eventuali offerte da squadre straniere che giocheranno la Champions League: Liverpool, PSG o Real Madrid

Intanto l'ex direttore generale bianconero Luciano Moggi (radiato dopo Calciopoli) scrive su Libero quotidiano: "Buffon sarà il nuovo Moggi. Ha carisma e capisce di pallone, ha un avvenire da grande dirigente". La Figc ci sta facendo un pensierino. 

Il presidente dell'Uefa, Ceferin torna sul post Real Madrid-Juve in un'intervista a La Stampa: "Dopo la partita ho parlato con tanta gente. Con Agnelli, con Collina... è stata una situazione particolare. C’era tanta passione in ballo ed è difficile tracciare il limite tra sfogo e insulto. Di certo la reazione di Buffon non è giustificabile, umanamente comprensibile, ma non accettabile. È andato oltre? Di sicuro. Lui è un gentleman, non è un cerca guai, però quel che è sbagliato è sbagliato. C’è un procedimento disciplinare e non ci entro. Io credo che la pena, necessaria, dovrebbe comunque tenere conto della persona".