Commenta per primo

A difendere la porta del Grifone ci penserà il baby Lukas Zima, classe 1994, acquistato prima dell'estate dallo Slavia Praga. Titolare della Nazionale under 17 della Repubblica Ceca, ha lavorato dieci giorni in Austria con il preparatore della prima squadra Spinelli. Ora è nelle mani di De Prà. In difesa fari puntati sul gioiellino Krajinc, 17 anni, ma già reduce da un campionato da protagonista con la maglia del Maribor. Su di lui c'era anche la Juventus, ma il Genoa è stato bravo e lesto.

Mister Novelli giocherà con tre punte, Curiosità attorno a Said, preso dall'Inter in comproprietà. Classe 1993, con passaporto italiano, l'anno scorso è stato nel Chievo senza però riuscire a trovare spazio. Un mancino che ha ottime qualità fisiche, un tiro molto forte e può giostrare da prima o da seconda punta. Tra gli avanti anche il nazionale sloveno Baskera e il brasiliano William prelevato dal Corinthians, una punta alta fisicamente ma molto rapida e con i colpi del rifinitore.

(Corriere Mercantile)