Commenta per primo

I calciatori del Catanzaro, che milita nella seconda divisione della Lega Pro, hanno attuato oggi una singolare protesta contro la grave crisi in cui versa la società. Al fischio d'inizio della partita contro il Pomezia i calciatori della società calabrese, che sono in credito di numerosi stipendi arretrati, si sono seduti sul campo di gioco ed hanno attuato una protesta silenziosa.
Quando è trascorso un minuto, i calciatori del Catanzaro si sono alzati in piedi e hanno cominciato a giocare.