156
Il presidente del Psg Al-Khelaifi è tornato sulla questione Superlega, mandando un messaggio ai tre club ribelli Barcellona, Real Madrid e Juventus: "Se si scusano saranno di nuovo i benvenuti - ha detto durante l'incontro a Ginevra - Gli altri nove club li abbiamo riaccolti in famiglia, e ora dobbiamo avere fiducia in loro. Sono membri come gli altri, hanno chiesto scusa e si sono dispiaciuti per quello che hanno fatto. Ormai fa parte del passato, adesso lavoriamo insieme per costruire il futuro del calcio".