Frenkie de Jong è il grande colpo del Barcellona per la prossima estate, 75 milioni di euro più 11 di bonus versati all'Ajax per anticipare la concorrenza. I catalani hanno dovuto accelerare improvvisamente per paura di perderlo ha spiegato ieri il presidente Bartomeu, oggi Mundo Deportivo svela il motivo: il PSG ha provato uno 'scippo' in extremis e quasi strappato il sì del giocatore offrendogli una palazzina a scelta tra tre appena fuori Parigi, oltre a un ingaggio faraonico. Un'offerta folle che stava facendo tentennare de Jong, a questo si deve il blitz di Bartomeu e Grau ad Amsterdam che ha portato alla definitiva fumata bianca con il Barça.