Commenta per primo

'Corvino in questo momento sta trovando qualche difficoltà a recuperare dagli errori estivi commessi, perché la squadra viola ha evidenziato diversi problemi nella prima parte del campionato. Fossi la Fiorentina, per sostituire Gilardino, che non andava ceduto prima di prendere un nuovo attaccante, busserei alla porta dell'Inter per prendere Zarate'. Felice Pulici, ai microfoni di Radio Rosa è tornato a parlare di mercato.

'Zarate è un giocatore importante, di qualità, che ha bisogno di un tecnico che lo conosce bene, come sarebbe Delio Rossi - ha aggiunto l'ex portiere -. Credo ci sarebbero i presupposti per prendere il prestito che ha l'Inter per l'argentino, e di riscattarlo poi dalla Lazio a fine campionato. La Fiorentina ha bisogno di una certezza offensiva, altrimenti può commettere gli errori della scorsa estate. Delio Rossi? Lo stimo molto, sono felicissimo che sia arrivato. Mi dispiace per Mihajlovic, che è mio amico, ma la rosa viola non è all'altezza e quindi va migliorata. Firenze è una grande piazza, dal palato fino, quindi non si può scherzare. Corvino ha grande esperienza, l'ho frequentato spesso: non credo che la Fiorentina se lo lascerà scappare a fine anno, nonostante sia a scadenza di contratto'.