41

ll presidente del Catania, Antonino Pulvirenti, dalle pagine odierne del quotidiano “La Sicilia”, è tornato sulla conduzione arbitrale di Calvarese della partita contro il Napoli: “L’hanno visto tutti, i particolari incriminati: il rigore netto non concesso, l’espulsione non sanzionata a Grava. E, per completare il conto, credo che il gol di Bergessio fosse regolare. Arbitrare al San Paolo, per di più con una squadra che lotta al vertice, è complicato. E’ andata come è andata, detto questo, la rabbia resta e fa parte del gioco. Ma a me piace guardare la prestazione che è stata all’altezza dell’avversario. Quel che è capitato nel match interno con la Juve non è paragonabile a nessun altro errore. E’ stato un caso unico nella storia del calcio".