12
Cavani apre e chiude il poker dell'Uruguay, che supera di slancio l'ostacolo Paraguay e vola in testa al girone sudamericano di qualificazione al Mondiale di Russia 2018. Il genoano Laxalt resta in panchina. 

Sorpassata l'Argentina senza Messi, Dybala e Higuain, salvata da Pratto (ex Genoa) e Otamendi in Venezuela, che si era portato sul 2-0 con le reti di Juanpi e dell'attaccante del Torino, Josef Martinez, poi uscito nel finale per infortunio. In campo dall'inizio anche Rincon (Genoa) e Penaranda (Udinese) da una parte; Biglia (Lazio) e Banega (Inter) dall'altra. 

L'Argentina viene agganciata al secondo posto dal Brasile, che batte la Colombia grazie ai gol dell'interista Miranda e di Neymar, intervallati dall'autorete di Marquinhos. Gabigol è rimasto in panchina. Hanno giocato Dani Alves (Juve), Murillo (Inter), Carlos Sanchez (Fiorentina), Cuadrado (Juve, entrato nella ripresa), Muriel (Sampdoria) e Bacca (Milan), entrambi sostituiti. 

Senza lo squalificato Medel (Inter), il Cile di Isla (Cagliari) e Pinilla (Atalanta) non va oltre al pareggio in casa con la Bolivia. Pulgar (Bologna) in panchina, il neo-milanista Mati Fernandez è entrato nel secondo tempo e si è subito infortunato. Si chiude con Perù-Ecuador 2-1 


Russia 2018 - Qualificazioni Mondiali Sudamerica (8a giornata)

Uruguay-Paraguay 4-0 
18' e 55' Cavani, 42' Cristian Rodriguez, 45' rig. Suarez 
Venezuela-Argentina 2-2 
35' Juanpi (V), 53' Josef Martinez (V), 58' Pratto (A), 83' Otamendi (A) 

Cile-Bolivia 0-0 

Brasile-Colombia 2-1 

2' Miranda (B), 36' aut. Marquinhos (B), 74' Neymar (B) 

Perù-Ecuador 2-1 
20' rig. Cueva (P), 31' Achilier (E), 78' Tapia (P) 

CLASSIFICA: 
Uruguay 16; Brasile 15, Argentina 15; Colombia 13, Ecuador 13; Paraguay 12; Cile 11; Bolivia 7, Perù 7; Venezuela 2.