31
Dopo le prime due giornate il campionato va in pausa e lascia spazio alle nazionali, che in questi giorni scenderanno in campo per le gare di qualificazione al Mondiale 2022 in Qatar. Stasera sono 12 le partite in programma, compresa la sfida tra Italia e Bulgaria. L'unico anticipo è stata la gara delle 18 nella quale il Kosovo ha vinto 1-0 in casa della Gorgia, decisivo un autogol di Khocholava del Copenaghen. Il Belgio vince 5-2 contro l'Estonia grazie anche a una doppietta di Lukaku; due gol anche della Germania in casa del Liechtenstein (gol di Werner e Sané). Ne fa quattro, invece, l'Inghilterra all'Ungheria: reti di Sterling, Kane, Maguire e Rice. La Svezia vince 2-1 contro la Spagna con Isak e Claesson che ribaltano la rete di Soler.

GLI "ITALIANI" - Da segnalare il gol del genoano Buksa al debutto con la maglia della Polonia nel 4-1 all'Albania nel quale sono andati in rete anche Lewandowski e Linetty. Tra gli altri "italiani" in gol anche Barak del Verona e Man del Parma.